Nazionali - ISIday

Nazionali: Bando TOCC Transizione ecologica imprese culturali

OBIETTIVO

Il presente Avviso è finalizzato a fornire supporto ai settori culturali e creativi, attraverso contributi finanziari, per realizzare attività, progetti o prodotti volti a contribuire all’azione per il clima, coniugando design e sostenibilità, orientando il pubblico verso comportamenti più responsabili nei confronti della natura e dell’ambiente.

SOGGETTI BENEFICIARI

Possono presentare domanda di finanziamento:

a) le micro e piccole imprese, in forma societaria di capitali o di persone, ivi incluse le società cooperative;

b) le associazioni riconosciute e non riconosciute;

c) le fondazioni;

d) le organizzazioni dotate di personalità giuridica no profit;

e) gli Enti del Terzo settore

Gli ambiti di attività dei soggetti realizzatori sono i seguenti:

i. Musica;

ii. Audiovisivo e radio (inclusi: film/cinema, televisione, videogiochi, software e multimedia);

iii. Moda;

iv. Architettura e Design;

v. Arti visive (inclusa fotografia);

vi. Spettacolo dal vivo e Festival;

vii. Patrimonio culturale materiale e immateriale (inclusi: archivi, biblioteche e musei);

viii. Artigianato artistico;

ix. Editoria, libri e letteratura;

x. Area interdisciplinare (relativo ai soggetti che operano in più di un ambito di intervento tra quelli elencati).

DOTAZIONE FINANZIARIA

La dotazione finanziaria, al netto degli oneri per le attività di gestione della misura, è pari a euro 19.203.322,00 a valere sul PNRR, Missione 1 – Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura – Cultura 4.0

PROGETTI AMMISSIBILI

Ai fini dell’ammissibilità i progetti proposti possono avere un valore massimo di € 100.000,00.

Gli interventi sono finalizzati a:

a) realizzazione di attività, progetti o prodotti improntati sull’eco-design e sulla sostenibilità,

b) anche finalizzati alla sensibilizzazione del pubblico verso tematiche ambientali;

c) strumenti e soluzioni per la realizzazione di eventi, attività e servizi culturali a basso impatto

d) ambientale;

e) azioni di pianificazione strategica, organizzativa ed operativa per la redazione e attuazione

f) di piani di sviluppo di governance e di misurazione degli impatti ambientali, ivi compresi

g) programmi di efficienza energetica;

h) realizzazione di prodotti culturali con una forte componente educativa e didattica

i) finalizzati alla sensibilizzazione del rispetto dell’ambiente;

j) realizzazione di attività di sviluppo e prototipazione sperimentale, finalizzate all’ecodesign

k) dei prodotti e al recupero, riuso, riciclo di prodotti.

SPESE AMMISSIBILI

a) impianti, macchinari, attrezzature, arredi e mezzi mobili

b) servizi specialistici e beni immateriali ad utilità pluriennale, limitatamente a programmi

informatici, brevetti, licenze e marchi, nonché certificazioni, know-how e conoscenze tecniche,

anche non brevettate correlate al progetto da realizzare.

c) opere murarie fino al limite massimo del 20% del progetto di spesa ammissibile (investimento

e capitale circolante), per l’adeguamento delle unità locali dei soggetti realizzatori

MISURA DELL’AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni sono concesse esclusivamente sotto forma di contributi a fondo perduto fino all’80% del progetto di spesa ammissibile e, comunque, per un importo massimo pari a € 75.000,00.

SCADENZA: dal 11 maggio 2023 al 12 luglio 2023



Torna a: Nazionali